Case studies

Gruppo Banco BPM

Una comunicazione di sostenibilità a 360 gradi

Per il secondo anno, abbiamo collaborato con il Gruppo Banco BPM per creare una comunicazione della Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario composta da elementi innovativi e originali: dalla creatività cartacea alla singlepage di bilancio, dal poster #CommunityReport al video di risultati.

  • Bilanci cartacei e digitali
  • Video

Uno storytelling visuale e identitario


Grazie a solidità, redditività e innovazione, il Gruppo Bano BPM è punto di riferimento per tutte le sue comunità. Obiettivo del progetto è stato quello di riuscire a comunicare i numeri delle sostenibilità e l’impegno del Gruppo nei confronti del territorio, enfatizzando questo saldo legame attraverso:

  1. un design innovativo per un bilancio piacevole da leggere;
  2. un poster cartaceo per comunicare l’impatto economico, sociale e ambientale del Gruppo;
  3. una singlepage online per la fruizione digitale del bilancio;
  4. un video che desse voce al valore generato dal Gruppo Banco BPM.

Tra offline e online: il racconto della sostenibilità

Il progetto ha avuto inizio con la definizione del concept attorno a cui costruire i touchpoint di comunicazione della Dichiarazione non finanziaria del Gruppo Banco BPM. In particolar modo, la narrazione è stata definita grazie a una serie di interviste rivolte a team e responsabili di area, che hanno permesso di individuare esigenze del cliente e  obiettivi da raggiungere.
Elaborato il concept di comunicazione, il lavoro è proseguito con:

  1. definizione della creatività grafica del bilancio cartaceo: abbiamo optato per un design innovativo evitando l’utilizzo del classico formato A4. Il documento, infatti, ha dimensioni piccole, tascabili, ricordando un magazine pulito e chiaro, piacevole da leggere;
  2. elaborazione del poster cartaceo #CommunityReport: in sinergia con il cliente, abbiamo elaborato contenuti e layout di un poster cartaceo mirato alla valorizzazione delle iniziative di rilevante impatto economico, sociale e ambientale a cui ha partecipato Gruppo Banco BPM contribuendo alla crescita sostenibile del Paese;
  3. sviluppo della singlepage digitale di bilancio: a partire dai contenuti della Dichiarazione non finanziaria, abbiamo creato una singlepage online che, in modo trasparente e sintetico, valorizza l’impegno di sostenibilità di BPM. La completezza dell’informazione è garantita da una pagina unica, i cui approfondimenti sono racchiusi in pop-up interattivi; la user interface rimane coerente con tutta la linea creativa adottata per il progetto.

Storyboard e produzione video

Nella collaborazione con il Gruppo Banco BPM, una parte importante del progetto è stata ricoperta dalla creazione e produzione video per dar voce ai valori e all’operato del cliente.
Durante il primo anno abbiamo lavorato su un video di carattere informativo che, attraverso l’uso di immagini evocative ed emozionali, potesse restituire il contributo della Banca verso persone e territori.
Nel secondo anno, a partire dallo stesso concept che ha guidato la comunicazione della Dichiarazione non finanziaria, abbiamo realizzato insieme al cliente alla preparazione della storyboard e alla selezione di immagini emozionali che potessero raccontare numeri, impegni, risultati e promesse del Gruppo.
 

Tecnologia
HTML 5, css, js, php, hosting su datacenter farm Enter/Irideos a Milano

Uno user journey completo e integrato

L'esperienza dell’utente è sempre la priorità numero uno, per questo abbiamo cercato di rendere accessibili e fruibili i documenti cartacei realizzati, e di garantire una piacevole visione del video di risultati, dando priorità alle relazioni di Gruppo Banco BPM con i suoi Stakeholder.
icona case studies

Blog

Notizie sul tema

Nel periodo complesso che stiamo vivendo la comunicazione interna, considerata più come dietro le quinte, rispetto a quella esterna di prodotto, ha conquistato invece un ruolo…
Nell’era post-pandemia, il lavoro ibrido si configura come una valida alternativa tra il rientro definitivo in ufficio e il lavoro da casa: ecco il nostro piano per i prossimi mesi
La digitalizzazione delle Relazioni Annuali passa anche attraverso il requisito ESEF.

Sei interessato a un progetto come questo?

Con LumApps, verso il digital workplace

Una nuova partnership per arricchire la nostra offerta dedicata alle Intranet aziendali.

Scopri di più